martedì 6 dicembre 2011

Zorro Vs Panzumen.

Dopo appena quattro mesi, sono finalmente riuscita a portare il gattume dal veterinario per il richiamo vaccino tetravalente più FeLV, per l'ammontare complessivo di 120 €, che, vuoi per ristrettezze economiche momentanee e protratte, vuoi per l'incastrarsi ardimentoso dei tempi pupeschi, vuoi infine perchè "Domani chiamo il veterinario e prendo appuntamento... uh, vabè, non ho credito nel cellulare, lo chiamo lunedì", insomma, per tutte queste cose insieme, era stato sempre posticipato.

Dopo un sommario esame, la dottoressa prorompe nella solita, sbalordita, esclamazione di meraviglia, dacché, manipolando Zorro, si avvede che il gatto trovasi effettivamente "intero".
- Ma come? Non sono castrati?
E non è che sottintenda con questo disapprovazione per la scelta di non sterilizzare (magari giusto un filino, eh): è proprio che i miei gatti ad occhio esperto, parrebbero castrati!
- No, no. Lo so che sembrano castrati (sovrappeso, flemmatici, privi di qualsiasi apparente velleità riproduttiva), e si comportano come gatti castrati, ma non lo sono. Non so... boh! Credo siano gay... Questo qua monta il fratello a volte.
Lei scuote la testa e credo che soffochi un sorrisetto, poi mi fa:
- Non è un discorso sessuale.
- Ah, no?
- E' una questione di predominio. Evidentemente questo è il maschio dominante.

Che cosa???

- Ma davvero? Panzumen? Ne è sicura? Dominante su Zorro? Ma non è possibile: è uno sfigato! Non ha praticamente vita sociale! Ha... un soffio al cuore!
- Non è una questione di salute fisica: è un problema di ruoli...
- Ma, ma... Zorro è il primogenito!
- Non c'entra chi è nato per primo: è una questione di carattere!
- Ma Panza è stupido, goffo, petulante, grasso...
- Si vede che questo qui è più mansueto, e si lascia sottomettere.

Ecco cosa mi è toccato sentire.
Non solo sentirmi ribadire che i miei gatti non hanno inspiegabilmente il sano atteggiamento di gatti adulti sessualmente attivi, che si comportino come due bambacioni asessuati, non solo sapere che Panzumen fa il bullo con Zorro, e non perda occasione di ricordargli la sua posizione subalterna mimando il gesto di un accoppiamento ignominiosamente incestuoso, ma che il MIO gatto per bontà d'animo, e solo per quello, sia condannato a subire il predominio dello stupido fratello, fisicamente e intellettualmente inferiore!
E' così. Lo sapevo: anche nella vita. Guardati dai prepotenti. Chi non aspira al potere verrà sottomesso.
Maledetto Panzumen!

Il maschio dominante (stupido Panza)
Il maschio sottomesso (Zorro, gatto eccellente!)
Roba da gatti, la rubrica del martedì.
(Chi volesse partecipare comunichi il link del suo contributo)

14 commenti:

  1. Oh, povero Zorro!
    Comunque è un miracolo che i due gatti non ti devastino la casa con marcature di territorio a ogni angolo!
    Questo martedì non ce la faccio a partecipare alla tua rubrica perchè è capitato il contest di Trimamma tra capo e collo, magari la prossima settimana ;)

    RispondiElimina
  2. Amo i gatti perché, come noi bestie bipedi, hanno ognuno il proprio carattere ben definito. Anche quando si tratta di un caratteraccio è sempre da apprezzare :)

    RispondiElimina
  3. Zorro è bellissimo, ma io sono innamorata di Panzumen! Sarà perché è molto simile al mio Neki, che è altrettanto panciuto e bambinone, ma tanto tanto affettuoso!

    Grazie per il tuo sforzo di continuare "roba da gatti", ormai è il mio appuntamento fisso del martedi!

    Dani

    RispondiElimina
  4. Cara dani, grazie a te di questa dichiarazione di affetto per la rubrica. In realtà ci sono affezionata anch'io: mi dà occasione di buttare giù qualcosa anche quando mi sento priva di ispirazione. E' un appuntamento che scandisce le mie settimane e "sdrammatizza" quando mi infilo in certi imbuti del pensiero negativo. Quando mi sarò davvero stancata, la sospenderò.

    @Robin: la tua partecipazione al contest di cui sono stata accanita promoter vale il sacrificio di una roba da gatti! (non ho ancora fatto in tempo a leggerti tutta, ma provvederò)

    @mafalda:Quasi sempre caratteraccio, almeno dalla ma personale esperienza. Il bello è che non riesci a non amarli ugualmente! (Zorro fa naturalmente eccezione: un gatto che è un pezzo di pane! E non sono di parte eh!)

    RispondiElimina
  5. Ma pensa te, allora Ramirez dici che era sottomesso a Izio? In effetti ci può stare, ora che è rimasto solo sta tirando fuori un caratterino mica male. Si vede che non sa chi sottomettere... con la Misetta non ce la fa evidentemente!!

    RispondiElimina
  6. Guarda, io ho un gatto maschio di 7 chili, con zampe incredibilmente muscolose, il quale è letteralmente terrorizzato dalla femmina di poco più di 2 chili (entrambi sterilizzati). I gatti sono veramente strani.

    RispondiElimina
  7. Owl: Eh eh! sottomettere una gatta? Impossibile per un gatto! Misetta regna!
    Questa almeno l'interpretazione data dalla veterinaria al comportamento delle mie due bestiacce. ma io in realtà lo so come funziona: Zorro lo asseconda e lo fa felice per puro amore fraterno!

    @elipicottero: la mia gatta era terrorizzata dal nostro piccione domestico... e Panzumen è atterrito dai temporali! Eh, sì! Bizzarrie caratteriali...

    RispondiElimina
  8. Scusate, ma....
    Evviva Panzumen!!!
    (shhhhh)

    RispondiElimina
  9. SUPERPANZA ALLA CONQUISTA DEL MONDO!!!!
    Io e il beduino lo preferiamo proprio per la sua indole gheddafica uahahahahahahaha

    RispondiElimina
  10. Sei terribile con il povero Panzumen! Anche nel nome... :)

    RispondiElimina
  11. Mie care commentatrici, come dirvelo... siete in torto: è un gran rompiballe!

    6cuori: guarda che io l'avevo chiamato D'Artagnan! E' stato il SUO beduino a ribattezzarlo D'Arta-Panza e poi Panzumen! E a quanto pare gli si addice assai di più, visto che se l'è tenuto!

    RispondiElimina
  12. http://semolacat.blogspot.com/
    Questo è il blog del mio gattino, con tutte le sue marachelle!!!

    RispondiElimina
  13. che bellissimi gatti!!!! anche il Panzumen con la sua faccia così "facciosa" da gatto dominante! a parte gli scherzi, sono davvero belli entrambi io adoro i gatti bianchi e neri quindi Zorro è comunque il mio preferito! un abbraccio antonella - firenze

    RispondiElimina
  14. çLellina: finalmente qualcuno che di gatti ne capisce: viva viva el Zorro!!!

    RispondiElimina

Che tu sia un lettore assiduo o un passante occasionale del web, ricevere un commento mi fa sempre piacere, purché inerente e garbato.
Grazie a chi avrà la pazienza e la gentilezza di lasciarmi un segno del suo passaggio.